Sull’ordine delle cose


“Il mio corpo è quella parte del mondo che può essere cambiata dai miei pensieri. Perfino le malattie immaginarie possono svilupparsi fino a diventare reali. Nel resto del mondo, le mie ipotesi non sono in grado di modficare l’ordine delle cose.”
(words by: Georg Christoph Lichtenberg, The Lichtenberg Reader – art by: René Descartes)

Leave a Reply