Barong

alt

Di ritorno da un lungo viaggio, dentro e fuori di noi, vogliarmo presentarvi qualche incontro fatto in questi mesi. Possano questi demoni proteggervi, accompagnarvi e far delle vostre vite una fiamma vigorosa.

Il Barong è un carattere della mitologia di Bali. E’ il re degli spiriti, capo delle forze del bene, protettore della foresta e della terra e nemico di Rangda, regina delle forze del male a capo di un esercito di leyak. Banas Pati Rajah è il quarto fratello o spirito bambino che accompagna i bambini durante la vita ed è lo spirito che anima il Barong.

Questo spirito ha rappresentazioni diverse per ogni regione di Bali, può aver la forma di cinghiale, di tigre, di drago oppure di leone: la rappresentazione più famosa che ha origine nella regione centrale dell’isola dove si trova Ubud.

E’ uno spirito estremamente positivo, presente in molte leggende e tradizioni locali, in cui il suo ruolo è quelllo del ristabilire l’equilibrio fra bene e male, fra caos ed ordine. Infatti per i balinesi l’obiettivo da ricercare è l’armonizzazione delle componenti caotiche ed ordinate della vita. Tutto ha due facce: troppo caos e tutto verrà disintegrato, troppo ordine e il mondo resterà stagnante e triste.

La sua maschera è molto popolare e viene utilizzata non solo come strumento teatrale, ma anche come talismano per la protezione della casa e dell’ambiente famigliare. Normalmente la testa è realizzata in legno mentre la barba è fatta con i capelli dei bambini che, grazie alla loro purezza, contribuiscono a potenziarne i poteri benefici e armonizzatori.

Leave a Reply