Al rogo! Al rogo!

alt

“Che ci piaccia o no, siamo noi la causa di noi stessi. Nascendo in questo mondo, cadiamo nell’illusione dei sensi; crediamo a ciò che appare. Ignoriamo che siamo ciechi e sordi. Allora ci assale la paura e dimentichiamo che siamo divini, che possiamo modificare il corso degli eventi, persino lo Zodiaco.”
(words by: Giordano Bruno – image by: george)

5 Responses to “Al rogo! Al rogo!”

  1. mosq Says:

    questo è come ossigeno!
    non conosco la citazione, da quale opera l’hai presa?

    ciao,
    m.

  2. urijoe Says:

    ossigeno.
    perchè le parole mi ossessionano cosi’ tanto? o io la chiamo ossessione, ed è invece solo scavare e aprire nuovi cammini.
    mi sveglio con la presunzione del divino senza pero’ saperla liberare del tutto dalla percezione della solitudine (dove sta l’inganno?). in questo momento e a questo scopo mi mancano rituali.

  3. george Says:

    purtroppo non abbiamo riferimenti prcisi
    nella nota originaria trovavasi: “Citato in Giuliana Conforto, La futura scienza di Giordano Bruno e la nascita dell’uomo nuovo, Noesis e Macro Edizioni, 2001.”

  4. ajorn Says:

    OT oh avete una fan!!! :)
    http://download.kataweb.it/…0847756076_asia2.jpg

  5. mosq Says:

    e cmq mi sento di dire che c’è sicuramente una influenza ermetica in questa concezione dell’uomo che si libera dalla determinazione astrale in forza della scintilla divina che lo forma. Provate a prendere in mano i Trattati ermetici, in particolare il Poimandres, e vedrete!
    :)

    m.

Leave a Reply